Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.

DIAPASON è un progetto dimostrativo e innovativo che opera nel campo della valutazione della qualità dell’aria. DIAPASON si occupa di migliorare gli strumenti esistenti per valutare il contributo di sabbie desertiche provenienti dal Sahara sui livelli di PM. Nel Sud d’Europa tale contributo può spesso causare il superamento della concentrazione di PM nell’aria rispetto i valori limite fissati dalla UE nella Direttiva 2008/50/CE.

La normativa europea permette agli Stati membri di sottrarre il contributo di fonti naturali dai livelli di particolato (PM10) per mezzo di specifiche linee guida.

DIAPASON intende rafforzare le linee guida dell'UE per mezzo di tecnologie innovative ed economicamente sostenibili, in parte con prototipi sviluppati nell'ambito del progetto (Lidar-Ceilometri a Polarizzazione - PLC) e tramite contatori ottici di particelle (OPC). I PLC sono radar laser in grado di rilevare e delineare il profilo delle nubi di polvere dal terreno fino a 10 km di altitudine. Gli stessi strumenti possono essere utilizzati per individuare i profili di nubi di origine vulcanica e pennacchi di fumo derivanti da incendi boschivi (applicazione nella difesa civile), nonché a fornire l'altezza, la profondità e la fase di nubi e nebbie (meteorologia e sicurezza del traffico aereo).

La metodologia DIAPASON sarà inizialmente applicata in tre stazioni di monitoraggio nella zona metropolitana di Roma.

Una costante collaborazione con importanti agenzie ambientali nazionali ed europee nonché la creazione di una rete di istituzione rilevanti e altri progetti europei è fondamentale per il successo del progetto. Uno Stakeholder Advisory Board (SAB) fornirà feedback rispetto ai risultati di DIAPASON di interesse degli stakeholders. Attività di networking saranno dedicate a creare una rete di istituzioni e parti interessate per lo scambio di conoscenze e risultati. 

 

References

 

diapason-project.jpg 

 

 

OBIETTIVI

 

AZIONI

 

RISULTATI ATTESI